18 Gennaio 2017

Ledoga produce tannino abbattendo le emissioni di CO2 e con un risparmio del 10% sulla bolletta energetica

Ledoga, uno dei maggiori produttori italiani di tannino, può essere considerata un’azienda energivora; infatti il consumo di energia elettrica e termica incide per circa il 25% sui costi di produzione. Da qui è nata l’esigenza di dotarsi di un impianto di cogenerazione a gas naturale di 2.7 MW. L’impianto “in building” è in grado di soddisfare quasi completamente il fabbisogno dell’azienda e ha raggiunto un rendimento complessivo di circa il 95%. Il principale vantaggio ottenuto da Ledoga è la riduzione delle emissioni di CO2 pari a circa 5.000 t/anno e la presenza di valori di NOx e CO ben al di sotto del limite autorizzato.

Guarda il video su Cogeneration Channel!

Comunicato stampa