Cogenerazione da biogas

  • Home
  • Cogenerazione da biogas

Energia elettrica e termica rinnovabile da residui organici.

Il biogas è un combustibile naturale che si ottiene tramite digestione anaerobica, vale a dire la fermentazione batterica che ha luogo in assenza di ossigeno dei residui organici provenienti da residui vegetali o animali.

Il biogas prodotto è costituito per il 50-70% circa da metano e per la restante parte da anidride carbonica e altri componenti minori. Se opportunamente trattato, è in grado di alimentare il motore endotermico di un impianto di cogenerazione e produrre energia elettrica e termica totalmente rinnovabili.

Come funziona un impianto a biogas

Un impianto a biogas è formato principalmente da due parti: la parte di digestione anaerobica, dove avviene l’effettiva produzione del biogas (composta da uno o più digestori) e la parte di trasformazione del biogas in energia, ovvero l’impianto di cogenerazione.

Il biogas può essere prodotto partendo da differenti materie prime, quali effluenti zootecnici, fanghi di depurazione delle acque reflue (FORSU), scarti agroindustriali e residui colturali. La resa energetica, in termini di biogas prodotto e quindi di energia elettrica e termica generata, varia a seconda delle caratteristiche della materia prima scelta.

I digestori hanno un ruolo chiave nella fase iniziale del processo di produzione del biogas, ma è dalla qualità e affidabilità delle soluzioni tecnologiche che compongono il gruppo di cogenerazione che dipendono il rendimento energetico e la performance economica complessiva dell’impianto.

Energia prodotta

Elettrica
per la cessione alla rete.

Termica
per la produzione di:

  • acqua calda

  • vapore

  • acqua fredda

Tecnologie e processo di funzionamento di un impianto di cogenerazione a biogas

01

Valorizzazione

Vantaggi

I materiali di scarto da rifiuto diventano una risorsa, permettendo la produzione di energia elettrica e calore rinnovabili, oltre che del digestato, un ottimo fertilizzante che può essere riutilizzato nel processo agricolo.

02

Sostenibilità

Vantaggi

Con un impianto di cogenerazione da biogas, il rispetto dell’ambiente è assicurato, grazie al mancato impiego dei combustibili fossili per alimentare l’impianto di cogenerazione.

03

Efficientamento

Vantaggi

La cogenerazione da biogas permette la produzione di energia programmabile, in grado di bilanciare l’apporto delle fonti rinnovabili non programmabili come fotovoltaico o eolico.

04

Integrazione

Vantaggi

Il vantaggio economico garantito dalla cogenerazione da biogas si traduce in un consistente risparmio e nell’integrazione del reddito agricolo.

Settori di applicazione

Gli impianti di cogenerazione da biogas possono essere alimentati da diverse tipologie di matrici e, di conseguenza, si rivelano una scelta strategica per diversi settori produttivi.
  • Agricoltura

  • Discariche/FORSU

  • Scarti agro-industriali

  • Trattamento acque reflue

Prodotti

ECOMAX® Biogas

Compila il form per ricevere gratuitamente una Guida informativa

Customer Service CenterI numeri utili per l’assistenza tecnica
Presenza globaleLa presenza di AB nel mondo

AB Holding S.p.a.

Via Caduti del Lavoro, 13
25034 Orzinuovi (BS)
T. +39 030 99 42 411
info@gruppoab.com

Seguici su
  • Corporate
  • AB Stories
  • Soluzioni
  • Prodotti
  • Service
  • Innovazione
  • Carriere

Copyright 2021 AB HOLDING SPA - P.IVA 02243290984 - REA 433585 - Reg. imp. BS02243290984 - Cap. sociale 6.000.000 i.v.