22 Luglio 2017

L’impianto di cogenerazione AB da 4,4 MW rende più efficiente il processo produttivo di Cereal Docks.

Cereal Docks è il principale Gruppo italiano attivo nella trasformazione dei cereali ad uso industriale, tecnico ed alimentare, oltre che nella produzione di biocarburanti.
La scelta di avvalersi della cogenerazione nasce dalla volontà ed il bisogno di rendersi il più possibile autonomi dal punto di vista energetico, riducendo così sia l’impatto ambientale che i costi di produzione. L’impianto di cogenerazione ad alto rendimento da 4.4 MW installato da AB permette allo stabilimento Cereal Docks di Porto Marghera (VE) di ricoprire circa il 15-20% del fabbisogno energetico e di risparmiare circa 4.000 t di CO2.
L’energia elettrica fornita viene usata per movimentare i macchinari e per i servizi generali dello stabilimento, mentre l’energia termica viene impiegata nel processo produttivo, dalla preparazione del seme alla tostatura.
Grazie alla cogenerazione si parla di un ritorno sull’investimento economico in un tempo inferiore ai due anni in quanto: a pieno regime, Cereal Docks è in grado di produrre più di 30 MW di elettricità potendo così soddisfare il proprio fabbisogno di energia, raggiungendo i massimi standard di sicurezza e di ecocompatibilità.

Guarda il video su Cogeneration Channel!