11 Febbraio 2016

AB: Nuova filiale in Messico

Nel solco della visione internazionale di AB, che si è confermata anche nel 2015 leader mondiale nel settore cogenerazione, è di questi giorni la notizia dell’apertura della una nuova filiale AB ENERGY MÉXICO S. DE R.L. DE C.V. a Città del Messico.
Lo scenario del mercato energetico in questo paese, con profonde connessioni sull’economia in generale, è stato oggetto di un’apposita riforma nel 2015 che ha portato alla liberalizzazione del mercato dei combustibili fossili e dell’energia elettrica. Il nuovo comparto dell’energia conoscerà quindi una forte evoluzione già a partire da quest’anno. In questi anni si prevede poi un importante ampliamento della rete del gas naturale, per la quale verranno aggiunti circa 10.000 km di nuove infrastrutture.
La cogenerazione, considerata un’energia pulita per la legge messicana, sarà la seconda più importante tecnologia di produzione energetica in termini di capacità installata subito dopo l’energia eolica e rappresenterà un quarto di tutta l’energia sostenibile prodotta in Messico. Alla luce di questo scenario e della crescita di settori come quello del biogas da rifiuti e delle serre (greenhouse) in cui AB è leader, le possibilità di crescita per AB Energy México sono notevoli, considerando in particolare la validità e l’unicità tecnologica dell’offerta (gamma, qualità, modularità) e la possibilità di assistere il cliente in ogni fase, dalla ingegnerizzazione dell’offerta al service.
“Il calcio d’inizio (kick-off) di AB per l’anno 2016 manda la palla ancora più lontano, nel futuro” – afferma Angelo Baronchelli, fondatore e presidente di AB. “Il nostro contatto con il domani è già iniziato e l’azienda è già proiettata al 2020 partendo dalle certezze e dalle unicità che ci hanno permesso di essere leader globali del settore: il nostro team, i nostri valori e i nostri prodotti di punta come Ecomax. Dopo anni di forte espansione internazionale, nella quale si colloca anche la recente apertura di AB ENERGY MÉXICO, ora è tempo di consolidare la leadership attraverso il lavoro, la passione, il sacrificio e il coinvolgimento che tutti i quasi 600 dipendenti di AB devono continuare a dare per sentirsi parte di un’azienda che, grazie al contributo di tutti, può guardare con fiducia alle sfide che la aspettano.”

Comunicato stampa