UN SISTEMA DINAMICO, UNA TUTELA PER TUTTI

AB ha predisposto un proprio MOG 231 come sistema dinamico, progettato per essere opportunamente aggiornato ed integrato ogni volta si renda necessario.

Al fine di prevenire il rischio di commissione di reati citati nella norma, i principi e le prescrizioni del MOG 231 devono essere rispettati da tutto il personale AB, dipendenti, soggetti apicali, soggetti che rivestono funzioni di rappresentanza, di amministrazione, componenti del Collegio Sindacale e da tutti gli altri soggetti che a diverso titolo vengono da essi coinvolti (clienti, fornitori, partners, collaboratori, ecc.).

AB ha affidato il compito di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del MOG 231, nonché di curarne l’aggiornamento, ad un organismo dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo: l’organismo di Vigilanza (OdV).

Il MOG 231 AB è composto da una Parte generale, una Parte Speciale e da n. 3 allegati:

  • Codice Etico
  • Sistema Disciplinare
  • Regolamento dell’OdV

“Il Modello 231 AB è un insieme coerente di principi, procedure e disposizioni che incidono sul funzionamento interno del Gruppo e sulle modalità con le quali lo stesso si rapporta con l’esterno.”