Cartiere Saci

LA COGENERAZIONE MIGLIORA L’EFFICIENZA ENERGETICA E L’ECOSOSTENIBILITÀ DELL’INDUSTRIA DELLA CARTA

L’industria della carta consuma molta energia elettrica e termica. Risparmiare è possibile.

AZIENDA

Le cartiere SACI di Verona, realtà di rilevanza europea, sono specializzate nella produzione di carta da imballo ad uso industriale, con percentuali di riciclo prossime al 100%.

ESIGENZA

Vapore e acqua calda sono fondamentali nel ciclo produttivo della carta: il vapore ottenuto grazie al calore dei fumi di scarico, ad integrazione del vapore prodotto dalle caldaie esistenti, serve per amalgamare le fibre di carta riciclata. Inoltre l’acqua calda derivante dal raffreddamento del blocco motore viene ulteriormente sfruttata come preriscaldo dei fluidi di processo e per il riscaldamento dell’ambiente.

SOLUZIONE

SACI utilizzava da tempo un cogeneratore a turbina, ma con l’arrivo di ECOMAX®27NGS, in una configurazione specifica impostata sulle caratteristiche dello stabilimento di Verona, ha permesso un fondamentale salto di qualità, sia per quanto riguarda i rendimenti, sia per nella continuità del servizio.