IL CAMBIAMENTO È ARRIVATO CON IL BIOMETANO DI BIOCH4NGE®

BIOCH4NGE® è la tecnologia sviluppata da AB per la produzione di biometano a partire da biomasse, WWT e FORSU, con l’obiettivo di affiancare le imprese che vogliono accrescere la loro capacità competitiva e limitare le emissioni nell’ambiente.
Grazie alla competenza acquisita nel settore, AB ha progettato un sistema compatto, modulare, versatile e altamente performante, in grado di recuperare e convertire i gas da digestione anaerobica in biometano per l’alimentazione dei veicoli, adatto all’immissione in rete o facilmente trasportabile su gomma.
BIOCH4NGE® è totalmente allestito in un apposito manufatto, viene preassemblato e testato nel nostro stabilimento produttivo, permettendo quindi di ridurre al minimo i tempi di installazione e avviamento presso il cliente finale.
Il biogas proveniente dal digestore anaerobico è carico di acqua e sostanze inquinanti che devono essere rimosse per garantire il buon funzionamento del sistema di upgrading ed ottenere un biometano adatto ai diversi impieghi.
La prima fase del processo è dedicata a questa purificazione. Inizialmente il flusso viene trattato nel sistema di “Trattamento Biogas” attraverso una prima filtrazione, nonché l’eliminazione dell’acqua, condensata per raffreddamento tramite un apposito scambiatore ad acqua refrigerata. Il gas deumidificato viene compresso, ulteriormente raffreddato, attraverso un secondo scambiatore ed inviato alla successiva fase di trattamento, a carboni attivi, in condizioni di pressione e temperatura ottimali.
Attraversando il letto di carboni attivi, il biogas viene depurato dagli inquinanti ancora presenti (H2S, VOCs). La configurazione dei carboni, in versione “Lead-Lag”, introduce la massima flessibilità attraverso una serie di valvole che consentono l’inversione dei flussi, il bypass e il sezionamento del singolo filtro, garantendo quindi l’affidabilità e la continuità di servizio.
Il biogas pretrattato e purificato è quindi pronto per l’upgrading vero e proprio, ossia la separazione del metano dall’anidride carbonica: il gas viene compresso affinché possa attraversare più stadi di membrane che separano la CO2 dal CH4. Il processo è così ottimizzato in termini di consumi e consente di ottenere un biometano dalle caratteristiche desiderate per i diversi impieghi, massimizzando l’efficienza di recupero del CH4 dal biogas.

BIOCH4NGE®, il sistema di upgrading da biogas a biometano avanzato che rende più sostenibile la tua azienda, portandola in prima linea nell’impegno per l’economia circolare.