I PROCESSI DI DEPURAZIONE COME SORGENTE DI COMBUSTIBILE

Gli impianti cogenerativi possono essere alimentati da biogas prodotto dalla fermentazione dei fanghi di depurazione, i residui cioè del processo di depurazione delle acque reflue urbane e industriali, che diventano sorgente di combustibile e, grazie alla cogenerazione, di energia rinnovabile.
Il biogas convogliato in un impianto di cogenerazione da WWT permette la produzione di elettricità e calore e rappresenta una soluzione efficace al problema dell’aumento dei costi operativi.

PRODUZIONE DI ENERGIA

  • Elettricità da cedere alla rete
  • Acqua calda per i fanghi nei digestori, per il riscaldamento dei locali e dei fabbricanti dell’impianto

REFERENZE AB

Amiacqua Peschiera Borromeo – SMAT Torino